vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto: Patarini sta meglio. Tifoso squalificato si difende

Più informazioni su

VASTO – Luca Patarini ha ripreso ad allenarsi. Sarà a disposizione di Pino Di Meo per Pro Vasto-Carrarese. “Qualcosa cambierò”, ha detto il tecnico di Trani. Potrebbe essere proprio l’innesto di Patarini sulla linea arretrata la novità del secondo match interno della stagione, quello che dovrà segnare il riscatto. Pro Vasto alla ricerca della prima vittoria in campionato per abbandonare l’ultima posizione. Per farlo, deve trovare una solidità difensiva. Dalla partitella infrasettimanale di oggi pomeriggio a Termoli (Eccellenza molisana) Di Meo cercherà di trarre indicazioni utili per il confronto con i toscani. Intanto, S.M., uno dei due tifosi puniti con il Daspo, divieto di assistere alle manifestazioni sportive, si difende: “A Fano (dove la Pro Vasto il 28 marzo scorso ha vinto 0-2, iniziando la rimonta che le avrebbe consentito di conquistare il primo posto e la promozione diretta in Seconda divisione, n.d.r) sono entrato in campo al termine dell’incontro per abbracciare i giocatori che avevano appena compiuto una storica impresa. Fuori – afferma – ci sono stati disordini e in una foto sono ritratto con l’asta di plastica di una bandiera e non una spranga di ferro, ma piovevano pietre da tutte le parti e c’erano pochissimi poliziotti. Se non fossimo scesi per farli scappare avremmo avuto la peggio, ma io non ho fatto altro”. Il divieto gli proibisce di assistere alle manifestazioni sportive per i prossimi due anni.

Più informazioni su