vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Telelaser, il Comune repliza a "Pro Trignina": pochissime multe

Più informazioni su

SAN SALVO. “Non vi è alcuna volontà di prelevare soldi dalle tasche dei cittadini, tant’è vero che attraverso le rilevazioni del telelaser sono state fatte pochissime contravvenzioni”. E’ la replica del Comune di San Salvo al Comitato Pro Trignina, che ha ingaggiato una nuova battaglia, questa volta contro le multe elevate all’interno della rete stradale urbana.
“Tale strumento – si legge in un comunicato dell’ufficio stampa del municipio – è stato messo a disposizione della polizia municipale al fine di garantire maggiore sicurezza all’interno del centro abitato. Insieme ad altra strumentazione per la rilevazione della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, il telelaser, andando a rilevare gli eccessi di velocità, rientra nell’ambito delle iniziative che l’amministrazione ha messo in atto per prevenire gli incidenti stradali. Un’apposita segnalazione indica la presenza dello strumento che, oltretutto, prevede la contestazione immediata, consentendo agli automobilisti di essere prontamente informati dell’infrazione rilevata. Non è ammissibile – conclude la nota del Comune – mettere a rischio la vita dei cittadini a causa del mancato rispetto delle regole”. A Pro Trignina erano giunte le segnalazioni di alcuni automobilisti multati dai vigili nell’ambito di una serie di verifiche eseguite a San Salvo tramite il sistema di controllo elettronico della velocità.

Più informazioni su