vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Viabilità disastrata nel Vastese, la Provincia promette interventi

Più informazioni su

VASTO – Interventi urgenti per sanare i punti più critici della rete di strade provinciali nel Vastese. Li ha promessi Antonio Tavani, vice presidente della Provincia di Chieti, che ha compiuto ieri alcuni sopralluoghi nell’entroterra e in città. Ad accompagnarlo sono stati il consigliere regionale Nicola Argirò, e i consiglieri provinciali Etelwardo Sigismondi, Tonino Marcello, Antonio D’Ugo e Angelo Argentieri, tutti del centrodestra. “Molte carreggiate del nostro comprensorio – sottolinea Sigismondi – presentano un gravissimo stato di degrado, sia del manto bituminoso che del fondo stradale. In alcuni casi, come a Celenza sul Trigno, si può viaggiare su una sola corsia. E’ il segno di una disattenzione protrattasi per anni. La prossima settimana renderemo pubblica la documentazione fotografica sulle condizioni in cui versa la rete stradale del Vastese. Poi – spiega il consigliere provinciale – verrà stilato il Piano triennale delle opere pubbliche della Provincia, non prima di aver tenuto incontri mirati con gli amministratori del territorio, in modo da individuare le priorità”. Tra queste, c’è anche la rotatoria da realizzare a Sant’Antonio Abate, all’incrocio dove, a Pasquetta del 2007, perse tragicamente la vita Sandro Smerilli, ventinovenne conducente d’autobus che viaggiava in sella alla sua moto. La Provincia aiuterà il Comune a costruire il rondò che i residenti chiedono da tempo. Non è prevista, invece, la ristrutturazione dell’Istonia, la strada che collega la città alta a Vasto Marina: i fondi in bilancio sono pochi e si penserà prima alle urgenze immediate.

Più informazioni su