vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Fox: "Restiamo: investito un milione di euro per il depuratore"

Più informazioni su

VASTO – “Vogliamo rimanere in questo territorio in termini economici e di risorse investite”. E’ l’amministratore delegato Emilio Berloni a smentire qualsiasi ipotesi di delocalizzazione, cioè di trasferimento della Bio Fox (una volta Fox Petroli) da Punta Penna a un’altra zona industriale. Gli ambientalisti chiedono tempo di riconvertire l’area industriale di Punta Penna, che si trova a ridosso della riserva naturale regionale di Punta Aderci, parte integrale del futuro Parco della Costa teatina. Ultime polemiche tra il 2007 e il 2008 per via di una richiesta di ampliamento dell’attività produttiva avanzata dal gruppo pesarese. “Vi invito – ribatte Berloni, che prima d’ora non aveva mai risposto alle critiche – a visitare lo stabilimento e vi renderete conto quali costruzioni ad arte siano state fatte per danneggiarci. Il nostro è un prodotto ecologico che sostituisce il gasolio. Abbiamo speso – afferma l’amministratore delegato della Fox – un milione di euro per il nostro impianto di trattamento delle acque di scarico, che poi compiono un ultimo passaggio nel depuratore comunale. Le nostre acque sono di categoria C. Siamo qua – conclude Berloni – per restarci”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su