vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Garage svaligiati dai ladri d'olio: denunciata casalinga 54enne

Più informazioni su

VASTO – Una casalinga vastese di 54 anni. I carabinieri le hanno trovato in casa bidoni d’olio, per complessivi 120 litri, rubati a Vasto, in garage di via San Rocco e via del Porto. C.G., queste le sue iniziali, è stata denunciata stamani per ricettazione dai militari della Compagnia di Vasto. E’ la seconda persona coinvolta nell’inchiesta avviata dagli uomini del capitano Giuseppe Loschiavo dopo le numerose denunce relative a misteriose sparizioni di contenitori d’olio e salsa di pomodoro. E’ approfondendo le informazioni in loro possesso, ottenute attraverso la ricostruzione dei fatti e le testimonianze, che gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità della donna. E’ bastata una perquisizione domiciliare per trovare diversi fusti pieni d’olio d’oliva, per un quantitativo pari a 120 litri. I bidoni, riconosciuti da chi li aveva visti sparire dalla propria cantina, sono stati già restituiti ai legittimi proprietari. Nella notte tra sabato e domenica, era scattato l’arresto nei confronti di S.F., disoccupato trentaduenne, fermato dai carabinieri, che a bordo del suo Fiat Fiorino avevano trovato un contenitore con 50 litri d’olio.  Nel corso di quella nottata, raid ladreschi erano stati compiuti in 15 garage tra via del Porto e via San Rocco. Nel corso di quella nottata, raid ladreschi erano stati compiuti in 15 garage tra via del Porto e via San Rocco.

L’operazione Baratto. Gli uomini della Compagnia di Vasto proseguono le indagini alla ricerca dei responsabili degli altri episodi analoghi. Il loro sospetto è che, in alcuni casi, dietro all’etichetta di ladri-buongustai si celi invece il baratto tra droga e grossi quantitativi di olio e conserva di pomodoro. Di qui il nome Operazione Baratto dato all’inchiesta, tuttora in corso.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su