vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Declassamento della stazione, l'Idv scende in piazza il 27 dicembre

Più informazioni su

VASTO – L’Eurostar Torino-Lecce verrà probabilmente ripristinato, ma per ora le Ferrovie non fanno marcia indietro sul declassamento della stazione di Vasto-San Salvo. E’ stato un incontro interlocutorio, quello di ieri a Roma tra l’assessore ai Trasporti della Regione Abruzzo, Giandonato Morra, e l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. Quest’ultimo ha difeso le scelte compiute, precisando che il Cipe (comitato interministeriale per la programmazione economica) ha appena approvato il nuovo contratto con Trenitalia, inserendo una clausola con cui si determina il ripristino dell’Eurostar City Torino-Lecce. “E’ stato – commenta Morra – un incontro costruttivo, di grande apertura al dialogo” in merito “alle nuove scelte di Trenitalia che riguardano la dorsale adriatica e che rischiano di penalizzare fortemente il territorio”. I tagli riguardano Vasto-San Salvo, Giulianova e anche San Benedetto del Tronto. Per questo la Regione cerca di comporre un fronte comune con le Marche per condurre una battaglia che, al momento, sembra solo all’inizio. Intanto, il consigliere regionale Paolo Palomba annuncia la manifestazione che l’Italia dei valori terrà domenica 27 dicembre allo scalo ferroviario di contrada San Tommaso. Lo slogan è: Salviamo la stazione.

Più informazioni su