vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rissa in viale Dalmazia: migliorano le condizioni dell'accoltellato

Più informazioni su

VASTO – E’ cosciente e fuori pericolo. Migliorano, all’ospedale Renzetti di Lanciano, le condizioni di A.M, 26 anni, il ragazzo che nella notte tra sabato e domenica è stato colpito da una coltellata in una rissa scoppiata in viale Dalmazia, nel centro di Vasto Marina. A farne le spese anche un altro giovane vastese: A.N., 24 anni. In mattinata gli amici avevano confermato il miglioramento delle condizioni di salute del ventiseienne. “Non appena si è svegliato, ha subito scritto su un foglio di carta una frase in cui chiedeva dove si trovasse”. I due feriti rimangono sotto osservazione al Renzetti, dove erano stati trasportati dopo i fatti accaduti a Vasto Marina. Il trasferimento a Lanciano era stato necessario perché all’ospedale San Pio da Pietrelcina la Tac è fuori uso. 
Le indagini. “Stiamo lavorando per risalire ai responsabili”, afferma il vice questore Cesare Ciammaichella. La polizia ha acquisito i filmati della videosorveglianza installata fuori da alcuni locali della zona. “Stiamo esaminando le immagini di tre gruppi di telecamere”, conferma Ciammaichella, ma su chi e cosa abbiano visto di preciso gli investigatori in quelle immagini vige il più stretto riserbo. “Le persone che hanno preso parte attiva alla rissa sono 5 o 6”, dice l’ufficiale di pubblica sicurezza. Sono tutti vastesi. “Altre – aggiunge – erano presenti e provvederemo a identificarle”. L’obiettivo è arrivare a chiudere il caso in tempi rapidi, non solo attraverso i riscontri filmati, ma anche ascoltando le testimonianze di chi era presente nel momento in cui si sono verificati i fatti.
I fatti di ieri. Due ragazzi di 24 e 25 anni in ospedale. Sono rimasti feriti in una rissa scoppiata nelle prime ore di stamani, domenica 7 marzo, nel centro di Vasto Marina. I fatti si sono verificati intorno alle 4.30, quando è spuntato un coltello al culmine di un alterco tra alcune persone in viale Dalmazia. I feriti sono A.N., 24 anni, e A.M., 26. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale Renzetti di Lanciano. Al primo, colpito da una bottigliata, i medici hanno riscontrato un trauma cranico, mentre al secondo tagli al torace e all’addome. Quest’ultimo è stato subito operato. Sul fatto indaga la polizia. Gli agenti del vice questore Cesare Ciammaichella hanno identificato uno dei presunti aggressori: “Si tratta di un giovane di Vasto”, si limita a dire il vice questore Cesare Ciammaichella, dirigente del Commissariato di via Bachelet, che aggiunge: “Su di lui e su altre persone stiamo raccogliendo ulteriori prove. Alla rissa hanno partecipato 5 o 6 persone”. Hanno tra i 24 e i 27 anni. Gli investigatori hanno acquisito i filmati della videosorveglianza di alcuni locali della zona. Indagano anche per capire i motivi del litigio. Stamani, sul lungomare, c’erano ancora le macchie di sangue. Un episodio simile era accaduto a maggio dello scorso anno, quando in ospedale erano finiti alcuni tecnici inglesi che lavoravano per un’azienda del Vastese. 

Più informazioni su