vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La storia di Rita, giovane emigrante: "Qui niente lavoro per i giovani"

Più informazioni su

VASTO – Come le sue amiche, dovrà partire per il Nord. Rita S. racconta a Vastoweb che dovrà lasciare la sua città. Perché Vasto non offre ai giovani opportunità di lavoro. E nel periodo della crisi economica, nella migliore delle ipotesi “anche con la laurea o il diploma fai lavori che si possono fare con la terza media”.

“Ho letto – racconta Rita – l’intervento dell’arcivescovo Bruno Forte” e anche quello “dell’architetto Francescopaolo D’Adamo per quanto riguarda noi giovani. Io sarò tra quelli” che partitanno a “ottobre” quando “dovrò lasciare la mia Vasto per recarmi al Nord a cercare lavoro. Lo so: sara dura, ma qui non si trova nulla, neanche un posto da commessa  mi sono fatta un giro nei giorni scorsi per gli alberghi della Marina sperando per il periodo estivo e non ho trovato nulla). Come diceva l’architetto: Vasto ha sempre mandato via i suoi figli. Prima a cercare il “pane” che scarseggiava, ora a cercare quel qualcosa che una cittadina non può offrire. Vedo – dice Rita – che nessuno fa niente per noi giovani. Mi dispiace lasciare Vasto, però, visto che nessuno” concede un’opportunità ai giovani… “Anche le mie compagne di scuola sono al Nord:qualcuna lavora a Bologna, altre a Milano e a Brescia. Diamo lavoro ai giovani. Sappiamo che con la laurea o il diploma fai lavori che si possono fare con la terza media. Mi rivolgo agli amministratori non solo di Vasto….a tutti.
Create posti di lavoro. Non fate promesse in campagna elettorale e poi… Dateci una mano a non lasciare più Vasto”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su