vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pro Vasto, giorni decisivi: il Comune versa il controbuto da 25mila euro

Più informazioni su

VASTO – Il Comune ha erogato il contributo di 25mila euro promesso due anni fa alla Pro Vasto. Mancano le somme che devono pagare alcuni vecchi soci, per un totale di 175mila euro. E’ di fronte a questi arretrati che la Pro Vasto deve riscuotere da tempo che il presidente, Domenico Crisci, ha deciso di compiere un gesto forte: non versare la fideiussione da 200mila euro necessaria perché la squadra partecipi al prossimo campionato di Seconda Divisione. C’è tempo fino a sabato per regolarizzare la posizione della società e presentare ricorso per la riammissione con penalizzazione di almeno un punto.

“Il F.C. Pro Vasto – si legge in un comunicato pubblicato sul sito ufficiale http://www.provasto.it/, curato da Gabriele Cerulli – nella persona del presidente Mimmo Crisci comunica che stamane il sindaco di Vasto Luciano Lapenna ha provveduto a sbloccare il mandato che eroga il contributo deliberato due anni fa pari a 25000 euro. Crisci ringrazia il primo cittadino per l’immediata sensibilità posta in essere nell’interesse dell’immagine della città e del calcio biancorosso. Restano ferme le situazioni riguardanti i crediti di soggetti privati nei confronti della società. Il segretario Maurizio Natali resterà in città fino a domenica, ma la giornata chiave sarà quella di sabato 10. L’ora X scoccherà alle 13.00, termine ultimo per la presentazione del ricorso alla Coavisoc. L’organo giudicante ufficializzerà il dentro e fuori nella giornata di mercoledì 14.

Più informazioni su