vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tremila persone per la Partita del Cuore della Nazionale dei Famosi

Più informazioni su

VASTO – Uno stadio Aragona gremito è stata la cornice della Partita del Cuore, tra la Nazionale Italiana Famosi e la Casa Circondariale di Vasto. L’evento di solidarietà, che ha avuto come coordinatrice l’insegnante Miranda Sconosciuto, era finalizzato alla raccolta di fondi per le strutture sportive del carcere di Vasto. La presenza in campo di Alberto Baiocco, con tanti suoi amici del Grande Fratello, Maicol Berti , Giorgio Ronchini, Massimo Scattarella, Daniele Vallicelli, Nicola Pappalepore e le madrine Mara Adriani e Carmela Gualtieri insieme ai ragazzi della band La Differenza, al cantante Piero Mazzocchetti, a Samuele Mecucci di Uomini e Donne, Roby Santini, Ivano Rocco n’ Rollo, Beppe De Marco (speaker di Rds) Nicola Cedro e Simone Altieri (Marron Glacés), al calciatore del Palermo Morris Carrozzieri, all’ex portiere della Vastese Alessandro Cesaretti, al calciatore Fiorenzo D’Ainzara al campione europeo di pugilato Domenico Urbano,al giocatore vastese di pallacanestro Davide Parente, con la guida tecnica di mister Guido Mazzetti, ha fatto sì che la manifestazione avesse un grande successo, permettendo di raccogliere più di diecimila euro. Nelle file della Casa Circondariale erano presenti agenti di custodia, avvocati e altri personaggi vastesi. Il risultato finale è stato uno spettacolare 6-6, con la vittoria della Casa Circondariale ai calci di rigore. Ma ciò che contava era il clima festoso della partita. Gli interventi da bordo campo dei giornalisti Gabriele Cerulli e Paola Cerella, con Vincenzo Olivieri a dare spettacolo con la sua proverbiale simapatia, Roby Santini con le sue incursioni canore e la musica del dj Fabrizio Della Corte, hanno fatto divertire doppiamente i tremila e più spettatori dell’Aragona. Al termine premiazione per le due squadre e giro di campo per ringraziare il pubblico presente, con l’indubbia soddisfazione di tutte le persone che si sono prodigate in questi mesi per l’organizzazione e la buona riuscita del progetto.

Giuseppe Ritucci

Nella galleria fotografica le foto dell’evento di Laura Manfredi

Più informazioni su