vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Per pagare il mutuo coniugi mettono in vendita su internet rene e ovuli

Più informazioni su

VASTO – In un periodo di ristrettezze economiche, c’è chi per pagare il mutuo della casa mette in vendita i propri organi. E’ una triste storia, quella scoperta dalla polizia postale di Pescara. E’ accaduto a una famiglia di un paese dell’entroterra vastese. Gli investigatori, per garantire la privacy ai protagonisti della triste vicenda, non hanno reso note né le loro generalità, né quello del luogo in cui vivono. Per far fronte a una situazione di estremo bisogno, una madre e un padre di famiglia ha messo in vendita su internet rene e ovuli, con un’inserzione in cui, per far capire a tutti che non si trattava certo di uno scherzo, si usava anche l’espressione “no perditempo”. “Vendiamo rene”, “vendiamo ovuli”: i due annunci sono stati scoperti e verificati dalla polizia postale. Gli agenti sono riusciti a risalire agli autori del gesto disperato e li hanno rintracciati. A loro i due coniugi hanno raccontato di averlo fatto per garantire un futuro ai propri figli. Ora i poliziotti si stanno interessando al caso umano per trovare una soluzione.

Più informazioni su