vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Autovelox "imboscato" lungo la Trignina, giudice annulla la multa

Più informazioni su

VASTO – Un altro ricorso vinto dal comitato Pro Trignina, che dagli inizi del 2009 combatte una battaglia legale contro gli autovelox “imboscati” lungo la Statale 650. Il giudice di pace di Vasto, Alessandra Notaro, ha annullato la contravvenzione da 165 euro e la sottrazione di 5 punti dalla patente comminata dalla polizia municipale di Cupello per l’eccesso di velocità rilevato al passaggio sulla Fondovalle Trigno di un’automobile del Residence Hotel Darsena Cirulli & figli s.a.s. Il ricorso è stato presentato per conto del comitato dall’avvocato sansalvese Tiziana Magnacca.
“La società opponente – si legge in una nota di Pro Trignina – assumeva illegittimo l’accertamento per i seguenti motivi: carenza di autorizzazione prefettizia, inadeguatezza della  segnaletica, postazione autovelox non segnalata” e seminascosta. Soddisfazione è stata espressa dal presidente del comitato, Antonio Turdò.

 

Più informazioni su