vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Visita pastorale a Stella Maris, vescovo accolto da calciatori e pescatori

Più informazioni su

VASTO – Una visita ai calciatori del Vasto Marina, quest’anno prima squadra della città, e poi una passeggiata sul pontile per ricevere l’accoglienza e i doni del mare dai pescatori. E’ iniziata così, oggi pomeriggio, la visita pastorale dell’arcivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, alla parrocchia di Stella Maris.

Accompagnato dal parroco, padre Luigi Stivaletta, il presule è entrato intorno alle 15.30 nel campo sportivo di località San Tommaso, dove ad attenderlo c’erano il presidente del Vasto Marina, Remo Grassi, i dirigenti e la squadra allenata da Massimo Vecchiotti che, dopo il fallimento della Pro Vasto che militava nel campionato professionistico di Seconda divisione, porta i colori della città sui campi di calcio del torneo regionale di Promozione.

Poi la visita ai lavoratori della piccola pesca di Vasto Marina. Sul pontile è stato Ettore Primiceri a parlare a nome di tutti i pescatori: “Questo tratto di mare – ha sottolineato – è la nostra vita. Ogni giorno ci affidiamo a Stella Maris per affrontare i pericoli. Le chiediamo – ha detto Primiceri rivolgendosi a monsignor Forte – di guardare questo mare pensando a noi”. Poi una barca è approdata a riva, portando sul pontile due cesti di pesce per monsignor Forte, che ha ringraziato: “Una parte la destinerò alla mia mensa, l’altra a quella dei poveri”. Poi ha aggiunto: “Il brodetto fa parte della vostra tradizione culinaria dell’accoglienza. Senza il pesce che è frutto del vostro lavoro non sarebbe possibile cucinarlo. Io – ha ricordato – sono nato in una città di mare”, Napoli, e “a Chieti mi manca il mare”. Mentre osservava la barca dei pescatori arrivare verso la spiaggia, aveva già fatto notare le sue origini partenopee: “Vedo bandierine gialle e rosse. Sono i colori di Napoli”. E a chi gli ha fatto notare che il Napoli è azzurro, ha replicato: “Quello è il colore della squadra di calcio. I colori della città sono il giallo e il rosso”. Nel tardo pomeriggio, nella chiesa di Stella Maris, la cerimonia eucaristica dell’accoglienza. La visita pastorale terminerà domenica.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su