vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Elezioni, il centrosinistra perde pezzi. Psi: "Mai col sindaco uscente"

Più informazioni su

CALSALBORDINO – Perde pezzi il centrosinistra di Casalbordino in vista delle elezioni comunali. Il Psi di  non appoggerà il sindaco uscente, Remo Bello, alle consultazioni della prossima primavera. Lo annuncia la reggente della sezione locale del Partito socialista, Rosella Travaglini.

L’amministrazione è caduta il 23 luglio scorso, quando il Consiglio comunale ha respinto il bilancio di previsione: la votazione è finita 9-8. Il documento contabile era già stato bocciato una prima volta il 30 aprile e una seconda il 30 giugno. Le proroghe concesse dal Ministero ai Comuni non sono servite a ricomporre le fratture nella maggioranza. Il sindaco, Remo Bello, in un comizio tenuto il giorno prima, aveva annunciato come sarebbe andata a finire e lanciato la sua nuova candidatura con una lista civica dal nome Piazza Pulita, composta dai suoi fedelissimi.

Il Psi si defila. Nell’assemblea del primo ottobre, alla presenza dei segretari provinciale e regionale, Tiziano Vicoli e Massimo Carugno, i socialisti hanno approvato all’unanimità la relazione della Travaglini, in cui si “ribadisce la piena e totale collocazione nel centrosinistra casalese”, ma si denuncia una “netta caduta di progettualità operativa globale, ed uno scivolamento nella semplice ordinaria amministrazione”. Per cui i socialisti chiedono alla coalizione una svolta, “voltando pagina, tagliando ogni legame col passato” per “rilanciare un’azione amministrativa nuova ed entusiasta che risolva i problemi dei casalesi. In questa prospettiva il Psi non è disponibile a dare il suo sostegno e la sua adesione a liste che siano guidate o vedano la candidatura del sindaco uscente, ed ha invece avviato – afferma Rosella Travaglini – una esplorazione tra tutte le forze politiche di centrosinistra, al fine di definire una proposta politica ed elettorale che si in grado di rilanciare il destino di Casalbordino”.

micheledannunzio@vastoweb.com

                                                                                                  

Più informazioni su