vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Estate 2010. Balneatori, calano i guadagni. "Ma poteva andare peggio"

Più informazioni su

VASTO – Guadagni in calo per i balneatori della riviera di Vasto e dell’intero litorale della provincia di Chieti. Anche se poteva andare peggio. “La stagione balneare non è sicuramente da incorniciare, ma è fatta salva”, spiegano Panfilo Tascione e Simone Lembo, rispettivamente presidente e direttore provinciale di Fiba-Confesercenti.

“Mentre con il servizio in spiaggia si è lavorato adeguatamente – precisano i responsabili dell’associazione dei titolari dei lidi balneari – per alcuni c’è stato un calo degli introiti relativi alla ristorazione e al bar. Calo dovuto alla contrazione dei consumi da parte delle famiglie a causa della crisi economica che ancora ci attanaglia”.

Ieri, all’Hotel Sporting di Casalbordino, i balneatori della provincia di Chieti hanno fatto il punto della situazione.

Il dibattito ha riguardato anche quello che Fiba-Confesercenti definisce “il problema dei problemi”, ossia “il futuro di migliaia di imprese balneari italiane, che non hanno ancora avuto risposta su quello che dovranno fare, di qui a poco tempo, in merito al proprio titolo concessorio. Come se non bastasse, “la legge regionale abruzzese che prevedeva l’estensione della durata della concessione è stata impugnata dal governo. Ad oggi, siamo al punto di partenza, con il rischio che si smantelli il sistema delle nostre imprese balneari. In merito – annunciano Tascione e Lembo – sono previste nuove azioni di mobilitazione della categoria”.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su