vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Arbitri vastesi a lezione da Pisacreta, vice presidente dell'Aia

Più informazioni su

VASTO – “Il miglior arbitro è colui che tiene un comportamento asettico, ovvero quello che nelle situazioni più calde della gara riesce a leggere bene i provvedimenti da adottare e, anche se la partita è stata dura, rimane lucido fino alla fine”. E’ la lezione che Narciso Pisacreta, vice presidente nazionale dell’Aia, associazione italiana arbitri, ha impartito il 4 novembre nella sezione di Vasto.

Accolto dal presidente locale, Nicola Molino, dal presidente regionale, Renato Buda, dal vice sindaco, Vincenzo Sputore (ex direttore di gara) Pisacreta ha tenuto una relazione tecnica davanti alla platea degli arbitri vastesi. Ha spiegato con quale atteggiamento si deve scendere in campo per essere un buon direttore di gara. Sputore gli ha donato la statuetta della Bagnante d’argento.

Molino “ha ricordato – si legge in una nota Aurelio Marinelli – che da lunedì partirà il nuovo corso per diventare arbitro di calcio, al termine del quale verrà rilasciata la tessera associativa che permette l’ingresso gratuito in tutti i campi italiani”. E chissà che tra i nuovi iscritti non ci sia un altro talento come Angelo Giancola, il fischietto vastese che arbitra in serie A.

micheledannunzio@vastoweb.com 

Più informazioni su