vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Consiglio provinciale sull'acqua, salta la seduta e scoppiano polemiche

Più informazioni su

CHIETI – Nulla di fatto sulla vicenda acqua. E’ saltato per mancanza di numero legale il Consiglio provinciale che avrebbe dovuto discutere della riforma regionale degli Ato, gli enti d’ambito che controllano e indirizzano la gestione del ciclo idrico integrato: acqua e fogne. La Regione ne vuole creare uno solo, sopprimendo tutti gli altri. Anche quello del Chietino, di cui fanno parte 92 comuni sui 104 complessivi della provincia. Timori a Vasto, dove le reti idriche e fognarie devono essere ammodernate da anni. 

Secondo il gruppo consiliare del Pd, la mancanza del numero legale è dovuta a “esclusiva colpa e responsabilità della maggioranza che palesava vistose e gravi assenze tra le proprie file. Non è la prima volta che questo accade e, dopo solo 18 mesi dalla loro vittoria, i rumors che danno la maggioranza in profonda crisi  per forti divergenze interne, disattese aspettative personali e conclamata conflittualità politica tra le varie anime della stessa si è oggi evidenziata in tutta la sua interezza. I consiglieri della minoranza di centrosinistra hanno abbandonato l’aula abbondantemente dopo l’ora di tolleranza dell’ora fissata per l’inizio dal regolamento perché è in capo alla maggioranza garantire la sufficienza dei numeri per il naturale svolgimento dei lavori dell’assise”.

 

Più informazioni su