vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Di Sciascio (Democratici): "Sotituiamo la tassa sui rifiuti con la Tia"

Più informazioni su

SAN SALVO – Sostituire la Tarsu con la Tia. Eliminare, dunque, la tassa sui rifiuti solidi urbani e istituire al suo posto la tariffa di igiene ambientale, perché “con questa c’è una maggiore equità e, quindi, giustizia sociale tra i cittadini”, sostiene Luca Di Sciascio, segretario dei Democratici per San Salvo, che rilancia la proposta avanzata in Consiglio comunale da Rolando Cinalli.

“Il principio su cui si basa la Tia, che non è una tassa ma una tariffa, è principalmente che chi produce più immondizia più paga, ma con la raccolta differenziata che stiamo effettuando – fa notare Di Sciascio – dovremmo pagare tutti un po’ meno. Molti comuni italiani, ad inizio anno oltre 1200, hanno adottato la Tia e tantissime categorie di cittadini, come i pensionati, i single, i disoccupati, hanno usufruito della riduzione dell’importo da pagare. Perché – chiede il segretario dei Democratici per San Salvo – un pensionato che abita in un appartamento di 100 metri quadri, che produce pochissimi rifiuti deve pagare di più o lo stesso importo di una famiglia che risiede in un analogo alloggio, ma produce molta più immondizia?”.

Di qui la proposta di sostituire la Tarsu con la Tia, per “una maggiore equità e, quindi, giustizia sociale tra i cittadini”.

 

Più informazioni su