vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Immondizia gettata per strada, Lapenna: "Più pattugliamenti"

Più informazioni su

VASTO – “Ho chiesto alla polizia municipale di pattugliare le zone in cui vengono abbandonati i rifiuti”. Lo afferma il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, in merito al problema dell’immondizia abbandonata al confine tra Vasto e San Salvo: in località Piano Di Marco e in via Selvotta, la strada che dalla stazione ferroviaria di contrada San Tommaso conduce verso San Salvo.

Su Piano Di Marco, Etelwardo Sigismondi, consigliere comunale del Pdl, aveva sollevato la questione, ipotizzando che, dopo l’estensione della raccolta differenziata a tutto il centro urbano di San Salvo, più di qualcuno, per evitare di separare la spazzatura e per non incorrere nelle conseguenti multe previste dall’apposito regolamento comunale, avesse deciso di disfarsi del pattume ammucchiandolo attorno ai cassonetti in territorio di Vasto e nelle campagne.

In via Selvotta una situazione simile: decine di sacchetti pieni d’immondizia e rifiuti di ogni genere gettati dai finestrini delle automobili. “Ho chiesto alla polizia municipale di pattugliare quelle zone – dice Lapenna – ma è chiaro che è impossibile sorvegliarle di continuo”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su