vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Argirò esce dal Pdl? Giovedì si decide tutto nel vertice di Roma

Più informazioni su

SAN SALVO – “Giovedì sarò a Roma a parlare con i vertici del Pdl. Di sicuro ci sarà Quagliariello”, il vice capogruppo al Senato del partito di Berlusconi. “Mi tratterrò nella capitale anche il giorno successivo per alcuni incontri. Venerdì conoscerete la mia decisione”, annuncia Nicola Argirò, il consigliere regionale che contesta le scelte del presidente abruzzese, Gianni Chiodi, sul rimpasto con cui ha inserito nel governo regionale De Fanis e Giuliante, escludendo ancora una volta il Vastese dagli incarichi importanti.

Proprio Argirò era stato per settimane il primo della lista dei papabili per la carica di assessore. Invece, l’imprenditore originario di Torino e sansalvese di adozione rimane consigliere. E viene corteggiato da Futuro e libertà, il movimento politico di Gianfranco Fini, che in Abruzzo si sta organizzando. Anche a Vasto, dove è molto probabile l’adesione del consigliere comunale Mario Baiocco, ma non solo.

“Non so ancora bene – dice Argirò – chi incontrerò a Roma giovedì. Di sicuro, ci sarà Gaetano Quagliariello. Anche venerdì mattina avrò vari incontri. Poi comunicherò la mia decisione”. Se decidesse di andar via, per il Pdl sarebbe una defezione pesante.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su