vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sabatini (Idv): "Coalizione unita o andamo avanti da soli"

Più informazioni su

VASTO – “Non vogliamo assolutamente entrare in questa vicenda” della spaccatura creatasi nel Partito democratico di Vasto a causa del braccio di ferro tra il sindaco dimissionario, Luciano Lapenna, e il presidente del Consiglio comunale, Peppino Forte, che entrambi vogliono essere candidati a sindaco alle elezioni del 15 e del 16 maggio.

Lo afferma Corrado Sabatini dell’Italia dei valori. “Il nostro candidato sindaco noi ce l’abbiamo ed è Patrizia De Caro. Ritiriamo questa candidatura autonoma solo se la coalizione ritrova l’unità e, di conseguenza, il centrosinistra si presenta unito all’appuntamento elettorale”, ribadisce l’ex assessore della Giunta Lapenna, azzerata con le dimissioni rassegnate lunedì a sorpresa dal primo cittadino.

Sul caso-Vasto interviene anche il coordinatore regionale dei dipietristi, Alfonso Mascitelli: “E’ buona regola democratica, alla fine di ogni mandato, soprattutto quando l’elezione precedente è stata il risultato del lavoro di tutta una coalizione, che ognuno senta il dovere di rimettersi in gioco e sottoporsi al giudizio di chi deve sostenerlo. Per questo – sottolinea il senatore dell’Idv – non è consentito a nessuno di utilizzare le istituzioni, con atteggiamenti personalistici, per scaricarvi le divisioni o le contrapposizioni interne ai partiti”.

micheledannunzio@vastoweb.com 

Più informazioni su