vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Edilizia: cantiere insicuro e 17enne non assunto, tre denunce

Più informazioni su

VASTO – Tre imprenditori sono stati denunciati dai carabinieri di Vasto, che hanno avviato dal 17 febbraio una serie di controlli nei cantieri edili della città.

A Vasto Marina i militari del Comando Stazione hanno eseguito controlli in un complesso residenziale da 80 appartamenti in costruzione nei pressi della Statale 16, in località Buonanotte. “Sono state accertate diverse irregolarità per omessa attuazione delle misure di sicurezza”, spiega il capitano Giuseppe Loschiavo, comandante della Compagnia di Vasto.

La sanzione prevista dalla legge prevede multe da 2 a 6mila euro.

Denunciati i titolari delle imprese che, in subappalto, stanno eseguendo i lavori: C.G., 32 anni, di San Salvo, S.S., 54, di Vasto, e Z.D., 59, di San Salvo. Nei confronti di quest’ultimo pende anche una seconda denuncia per violazione delle norme sull’assunzione: i carabinieri hanno, infatti trovato nel cantiere un muratore diciassettenne che lavorava in nero.

Intanto, rimangono 9 i grandi cantieri sequestrati dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta mattone selvaggio, che tra il 2007 e il 2009 ha scoperchiato il Vaso di Pandora degli abusi edilizi in città. Altri 9, di dimensioni inferiori, rimangono comunque sigillati.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su