vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Calcio femminile/La San Paolo perde 3-0 col Chieti: è crisi

Più informazioni su

MONTESILVANO – Ora è crisi. La San Paolo perde sonoramente sul campo di Montesilvano con la Femminile Chieti e rimane impantanata a metà classifica, a 16 punti da quella vetta da cui lo scorso anno aveva dominato il campionato di serie C femminile, prima della doccia fredda della mancata iscrizione alla serie B per problemi economici. Sul campo del Centro Vestina finisce 3-0.

La cronaca. Le padrone di casa partono subito forte e solo una attenta Nardulli riesce a negare loro il vantaggio. Al 26’, però, dopo aver deviato l’ottimo calcio di punizione battuto dalla Orlandi sulla traversa, il portiere ospite nulla può contro il colpo di testa ravvicinato della Zulli, che sigla così la rete dell’1-0 per il Chieti. Le vastesi accusano il colpo e solo l’ennesima parata della Nardulli e una buona difesa della Nozzi riescono a evitare il raddoppio.

Al 36’ arriva il primo acuto della San Paolo con la conclusione tentata da Delia Di Francesco. La prima frazione di gioco termina senza altri sussulti.

Al rientro dagli spogliatoi, Tarquinio e compagne non riescono a prendere in mano il pallino del gioco e lasciano ampi spazi e opportunità alle chietine che, infatti, al 15’ approfittando dell’ennesimo errore in fase difensiva delle vastesi, portandosi sul 2-0 con un’altra rete della Zulli.

Sul doppio svantaggio reazione della San Paolo che inizia a macinare gioco. Al 30’ un fuorigioco dubbio ferma la Tarquinio sola davanti al portiere. Le vastesi non si perdono d’animo ed attaccano a testa bassa cercando di accorciare le distanze.

Proprio nel momento in cui la San Paolo meriterebbe il gol arriva invece la terza rete che taglia le gambe alla squadra del presidente Tumini: la Filippone dall’altezza della bandierina pressata dalle avversarie cerca un tiro cross senza pretese e trova invece l’angolino opposto della porta dove la Nardulli non può arrivare. L’ultima azione degna di nota porta il nome della Mazzatenta che al 49’ , in pieno recupero, dopo una bella azione personale tira di poco alto sopra la traversa.

L’intervista. “Uscire dal campo a testa alta è buon segno, ma mancano le vittorie per ridarci il giusto slancio”, commenta l’allenatore della San Paolo, Francesco Mucci. “Partiamo bene ma al primo episodio sfavorevole sembra spegnersi l’interruttore e facciamo fatica a riprenderci e ripartire. E poi si aggiunge anche un pizzico di sfortuna: la palla sembra non entrare nemmeno a pagarla, mentre per le avversarie pare che tutto sia semplice. Sono convinto, però, che alla fine il lavoro pagherà”.

Tiziana Smargiassi

SAN PAOLO CALCIO VASTO:
Nardulli, Napolitano (21’ s.t. Nucciarone), Lombardo (33’ s.t. Cerbino) , Nozzi, Di Francesco N., Tumini (40’ s.t. Mazzatenta) , Tarquinio, Di Francesco D., Benedetti (45’ s.t. Ronzitti), Di Viesti, Orrù (1’ s.t. Calvano).
A disposizione: Mariniello, Tiberio.
Allenatore: Francesco Mucci

Risultato : Femminile Chieti – San Paolo Calcio Vasto  0-3 (26’ Zulli; 15’ s.t. Zulli;46’ s.t. Filippone)

Risultati. Atletico Ortona 2004 – A.C. Femminile L’Aquila 7-0; Folgore Sambuceto – Ariete Calcio rinviata; Memy Team Giulianova – Audax Palmoli 3-0; Femminile Chieti – San Paolo Vasto 3-0; Scafa A.S.D. – Spal Lanciano 12-0; Womens Soccer Hatria – Teramo 7-0 .

Classifica. Memy Team Giulianova 44, Femminile Chieti e Womens Soccer Hatria 39, Atletico Ortona 32,  Scafa A.S.D. 31, San Paolo Calcio Vasto 28, Folgore Sambuceto 18, A.C. Femminile L’Aquila e Audax Palmoli 15, Ariete Calcio 9, Teramo 6, Spal Lanciano -1.

 

Più informazioni su