vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cedro: "Esco da Porta Nuova. Ma continuo le mie battaglie"

Più informazioni su

VASTO – Il giorno dopo l’amarezza dell’esclusione è anche quello della prima defezione. Fabio Cedro lascia Porta Nuova, il neonato movimento civico che prende nome dall’associazione di cui è presidente Michele Celenza, ormai ex candidato sindaco.

Scrive Cedro in una lettera aperta: “In queste ore sto vivendo  momenti molto amari.Come tanti sanno,
avevo deciso di intraprendere questa avventura, perchè il programma che era stato scritto rappresentava le battaglie di una vita. Pochi possono capire cosa vuol dire presidiare la zona in cui
vogliono mettere un’antenna, o sentirisi parlare dei problemi del quartiere tutti i giorni. Ancor prima della vita nei partiti, sono stato in un comitato che che ha vinto battaglie in cui pochi riescono in Italia.

Alle elezioni “avevo deciso di esserci, di rappresentare quella rabbia che c’è in giro, quella delusione dei disoccupati, dei precari, di una zona emarginata da sempre. Io non so come sia potuto accadere quel disguido. So che è successo, per me che lavoravo a questa cosa da tanti anni è una delusione pesante.

Coltivo – afferma Cedro – ancora stima in Porta Nuova, ma nevitabilmente le strade oggi si separano. Ci siamo spesi tanto per non avere nulla”.

E nella campagna elettorale in corso “comunque non voglio che si venga nel quartiere San Paolo per fare passerella; lancio quindi un messaggio ai candidati sindaci: contattatemi, se volete conoscere i reali problemi del quartiere San Paolo, così magari ci facciamo una passeggiata lungo i viali, o facciamo un dibattito. Non limitatevi ad un porta a porta inutie; cerchiamo di cambiare la storia di questo paese,di farlo tutti insieme partendo dalle periferie… Consentimi anche di ringraziare chi mi ha dato tantissima solidarietà in queste ore, perchè sa quanto ci tenevo, perchè tante lotte le abbiamo fatte insieme”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su