vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Alcol e droga, il Sert lancia la campagna

Più informazioni su

VASTO – Hanno partecipato 150 operatori dei Servizi pubblici alle “Giornate frentane sulle Dipendenze” promosse dal Ser.T di Vasto nei giorni 24 e 25 giugno, in collaborazione con il Consorzio Mario Negri Sud e la Confindustria.
Medici, Psicologi, Assistenti Sociali, Infermieri professionali ed Educatori professionali hanno avuto l’occasione di approfondire le conoscenze sulle normative in merito ai problemi alcolcorrelati e agli stupefacenti nell’ambiente di lavoro e sulla responsabilità professionale.
Di “Alcol, stupefacenti e lavoro” si è discusso venerdì nell’Auditorium del Consorzio Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro. A calamitare l’attenzione dei partecipanti sono stati i temi legati alla normativa e alla sua attuazione in Abruzzo, al ruolo dei Ser.T e dei medici competenti per quanto attiene gli accertamenti relativi all’assenza di tossicodipendenza e di alcoldipendenza in determinate categorie di lavoratori ritenuti a rischio per le mansioni che svolgono.
“La Responsabilità nei Servizi” è stato il tema della seconda giornata formativa che si è svolta a Vasto, nella Pinacoteca di Palazzo D’Avalos.
A confronto i punti di vista delle diverse professionalità con l’intervento dei presidenti dei Consigli dell’Ordine degli Assistenti Sociali, degli Psicologi, dei Medici e degli Infermieri professionali. L’impegno, preso al termine dei lavori, è stato quello di costituire un gruppo di lavoro multidisciplinare per esaminare le problematiche sollevate dagli operatori e di portarle all’attenzione della Regione Abruzzo chiamata in causa per l’emanazione delle linee guida.

Fernando Fantini – responsabile Ser.T

 

Più informazioni su