vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Musica ed emozioni con il Coro Gospel Angel's Eyes

Più informazioni su

VASTO – C’era davvero tanto pubblico davanti la cattedrale di San Giuseppe, ad assistere al concerto del Coro Gospel Angel’s Eyes, vincitore del Premio VabBò 2011.

La serata, organizzata dall’associazione che riunisce i vastesi residenti a Bologna, è stata l’occasione per rinsaldare il legame con la comunità di Villa Sant’Angelo, piccolo comune dell’aquilano. L’Associazione Corale CantAbruzzo, i cui componenti provengono da diversi paesi terremotati, ha aperto la serata con un bel concerto nella Chiesa del Carmine, preceduta da due canti eseguiti dal coro della Parrocchia di San Giuseppe di Vasto.

Alle 22, appuntamento davanti la cattedrale. Il Coro Gospel Angel’s Eyes ha emozionato i presenti con i brani del reportorio della musica tradizionale Gospel. Il maestro, Danilo Laccetti, con la sua direzione grintosa, ha coinvolto tutti i presenti facendo diventare il pubblico parte attiva del concerto. Ad accompagnare i coristi c’erano Marco Bassi al piano, Davide Marcone alla batteria e Nicola Di Camillo al basso.

Poi, è stato il momento dello scambio di doni, tra i vastesi e gli aquilani. Il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte, ha consegnato il Premio VabBò 2011 agli Angel’s Eyes. Danilo Laccetti, molto emozionato, ha dedicato questo riconoscimento ad Angelo Canelli, talentuoso musicista vastese, prematuramente scomparso. Sono stati premiati anche il parroco di San Paolo apostolo, don Gianni Sciorra, e il maestro Maurizio Rolli, presidente dell’Associazione Angelo Canelli jazz club. Silvia Terpolilli ha donato al Coro di Villa Sant’Angelo i libri di suo padre, Renato, a cui è stata dedicata una via nel ricostruito tessuto urbano del piccolo centro.

Il presidente di VabBò, Giampaolo Di Marco, ricevendo dalla delegazione aquilana una riproduzione del rosone della Basilica di Collemaggio, ha ricordato come il legame tra Vasto e Villa Sant’Angelo sarà ulteriormente rafforzato il prossimo 19 agosto. In questa occasione sarà il coro Gospel a fare visita agli amici della Corale CantAbruzzo, ufficializzando il gemellaggio tra le due realtà musicali.

Ospite a sopresa il consigliere regionale dell’Emilia Romagna, Silvia Noè, originaria dell’Abruzzo, che collabora con le iniziative di VabBò e ha lanciato una proposta per gli Angel’s Eyes: “Mi piacerebbe farvi esibire con il coro dell’Antoniano di Bologna. Con la carica del maestro Laccetti chissà che bella cosa verrebbe fuori”.

In chiusura, l’esecuzione di Kumbaya da parte dei tre cori che hanno preso parte alla serata, ha regalato un’ultima emozione ai presenti.

Giuseppe Ritucci

 

Più informazioni su