vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

13 chitarristi nella riserva: che spettacolo

Più informazioni su

VASTO – Da Paolo De Stefanis riceviamo e pubblichiamo:

Faccio fatica a trovare le parole per comunicarvi che bella emozione ci hanno regalato stasera 13 agosto, per circa un’ora dalle ore 21, i 13 giovani  chitarristi venuti da Lanciano a deliziarci l’udito, il cuore, la mente,  complici un cielo sereno, la frescra della falesia ed un uditorio molto, molto attento.
Guidati dal maestro Orlando Volpe (alla chitarra basso), dando prova di uno splendido gioco di squadra,  con indovinate scelte di tempo e sapienti armonie ben calibrate ci hanno fatto dono di una ricca rivisitazione di noti e meno noti brani dei Beatles .

Erano i brani dei miei (allora) vent’anni. Riascoltarli, osservando le belle facce pulite di questi ragazzi e ragazze, mi ha ridato certo qualche anno di vita. Soprattutto mi ha fatto sentire meno inutile.
Considerando la giungla di dis-valori che muovono oggi le masse, che dis-educano tanta parte di gioventù, è stato davvero di gran conforto (non solo per me), in questa dolce serata di agosto, ammirare visi sereni e intensi, ascoltare voci e suoni puliti, le note nitide di 13 chitarre armoniosamente dialoganti.

Soprattutto nel particolare contesto naturalistico in cui questo affiatato gruppo musicale lancianese, denominato “20 chitarre”, è venuto a suonare, l’area picnic della spiaggia di Punta Aderci (Riserva naturale) e per il particolare motivo che lo ha portato stasera qui a Vasto: sostenere i valori motivazionali che sono alla base di quanti, Associazioni e singoli, si stanno impegnando per far decollare (se non ora, quando?) il Parco Nazionale della Costa Teatina.

In sottofondo, lo sciabordio discreto, quasi timoroso di disturbare cotanta bravura, dell’onda di marea montante.
Bravo il maestro, bravissimi i giovani musicisti. Dieci e lode.

                                                                                                         

Più informazioni su