vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cortometragio vastese, il marchese è un volto noto

Più informazioni su

VASTO – Un volto noto in città. Il ruolo del marchese D’Avalos Francescopaolo D’Adamo lo ha già impersonato più volte al Toson D’Oro, la rievocazione storica di Vasto. Sullo schermo di Palazzo D’Avalos, quando 2/3 del cortometraggio vastese Maremaje sono già stati proiettati, arriva la scena in cui il protagonista e la spalla, introdottisi clandestinamente nella residenza del feudatario e indossati panni nobili, vanno a conoscere il marchese.

In fondo ai giardini del Palazzo, sulla balconata affacciata sul Golfo di Vasto, si vede una parrucca. L’uomo che la indossa è vestito con un abito fastoso. E’ il marchese. Appena si volta, lo riconoscono tutti. E’ Francescopaolo D’Adamo, che si cala nel personaggio: sguardo altezzoso e occhi rivolti sui grappoli d’uva che un servo gli porge su un vassoio. Non degna nemmeno di uno sguardo i suoi ospiti. Impartisce un ordine ai suoi uomini. Poi la storia corre con i tempi strettissimi del cortometraggio. Interpretato da diversi attori e comparse vastesi. Il regista è greco.

Più informazioni su