vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trasportatore morto, domani l'autopsia

Più informazioni su

SAN SALVO – Verrà conferito domattina dal sostituto procuratore di Vasto, Enrica Medori, l’incarico al medico legale che effettuerà l’autopsia sulla salma di Renzo Liverotti, l’autotrasportatore pescarese di 52 anni morto ieri nell’area carico e scarico alla Denso di San Salvo.

Nella stessa giornata di domani l’anatomopatologo dovrebbe eseguire l’esame autoptico.

Le indagini – I carabinieri confermano la prima ricostruzione dei fatti. Secondo i militari della Compagnia di Vasto, è stato un drammatico incidente sul lavoro a causare la morte di Liverotti.

Il tragico episodio si è consumato attorno alle 13 di ieri, dopo che l’uomo, dipendente di un’impresa esterna, aveva parcheggiato il mezzo pesante nell’area di carico e scarico della multinazionale giapponese che produce componenti per automobili. Durante il carico di alcuni prodotti sarebbe stato colpito dal braccio meccanico di un carrello elevatore.

Nei primi accertamenti non era stata esclusa l’ipotesi malore.

Oggi i carabinieri confermano che è stato un incidente sul lavoro.

Ieri pomeriggio, nelle ore successive alla morte di Liverotti, la Fiom-Cgil ha espresso “solidarietà nei confronti dei familiari del lavoratore deceduto e invita – ha affermato il segretario provinciale, Mario Codagnone – gli organi competenti a fare chiarezza sulle cause di questo drammatico episodio”.

Michele D’Annunziomicheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su