vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Incendio, polizia sulle tracce del tunisino

Più informazioni su

VASTO – Sin dalle prime testimonianze raccolte, nei minuti immediatamente successivi all’incendio nell’appartamento di via Lussemburgo 1, si era capito che c’era più di un semplice incidente domestico.

Il racconto della donna tunisina, vittima dei soprusi del marito Makram Arfaouji, trova corrispondenza in quanto testimoniato dai vicini, che riferiscono di aver sentito in diverse occasioni i due litigare. Ma mai avrebbero potuto pensare si potesse arrivare ad un gesto del genere.

Anche perchè l’incendio, se non tempestivamente segnalato e domato, avrebbe potuto causare danni ben peggiori alla palazzina Ater. Ora l’uomo, dopo l’aggressione all’agente di polizia e la fuga, è ricercato in tutta Italia.

Quando verrà catturato, dovrà rispondere del suo stato di irregolare, dell’incendio doloso e dell’aggressione all’agente.

giusepperitucci@yahoo.it

Più informazioni su