vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Centro storico, dopo 2 anni di stop torna il Presepe vivente

Più informazioni su

VASTO – Dopo due anni di stop torna, a grande richiesta, il Presepe Vivente nei vicoli del Centro storico. L’organizzatore fratel Pietro Del Grosso è stato sollecitato in questi anni da più parti a riprendere l’iniziativa che ormai era diventata una tradizione. E così negli scorsi mesi sono stati organizzati una serie di incontri per verificare le forze in campo, per un’organizzazione complessa e che richiede impegno di persone e tempo. 

Hanno dato la loro disponibilità le parrocchie di S. Maria, S. Giuseppe, S. Lorenzo, S. Maria del Sabato Santo e le associazioni Pagliarelli, S. Lorenzo, Confraternita della Sacra Spina, oltre ovviamente al Comitato Presepio dell’Istituto San Gabriele. 

Nel contempo il Comune si era anche messo a disposizione per la parte di sua competenza. A questo punto tutti assieme hanno deciso di riavviare l’iniziativa e hanno chiesto a fratel Pietro Del Grosso di assumere il coordinamento della manifestazione.

La nuova edizione si terrà nei giorni 26 dicembre 2011, 1 e 6 gennaio 2012, ore 17.30 – 20.30. 

L’itinerario sarà quello classico: ingresso nei giardini di Palazzo D’Avalos, percorso fra i caratteristici  vicoli con le scene degli antichi mestieri, grotta sulla Loggia, uscita da Piazza del Tomolo. I proprietari hanno già messo a disposizione i loro locali per le scene. Quest’anno ci sarà anche “L’Annunciazione” nei giardini di Palazzo D’Avalos a cura della Parrocchia di San Giuseppe e  “La visita di Maria a Elisabetta” in via Aurelia a cura della Parrocchia di S. Maria Maggiore.

La macchina organizzativa è già al lavoro, ma la collaborazione è  aperta a tutti. Se ci sono persone che vogliono dare una mano nell’organizzazione o partecipare come figuranti possono contattare Fratel  Pietro 0873 367354.

Più informazioni su