vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Furto con spaccata al centro sportivo, arrestati 2 marocchini

Più informazioni su

VASTO – Furto aggravato in concorso. E’ l’accusa che pende su due marocchini che si trovano in Italia senza regolare permesso di soggiorno. Ad arrestarli stanotte è stata la polizia in collaborazione con i carabinieri. Secondo gli investigatori, i responsabili del furto all’interno del Centro benessere di località Sant’Onofrio sono loro: Ismail Lhasni, 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, e Mohamed Er Raby, 29 anni.

E’ stata la segnalazione di un automobilista che aveva notato movimenti sospetti e chiamato il 113 a consentire agli agenti di braccare i due clandestini. Erano entrati nel centro sportivo rompendo la parte inferiore della vetrata di una porta. Dentro la struttura, che si trova alla periferia occidentale di Vasto, avevano arraffato due televisori. Mentre fuggivano non sono passati inosservati. Appena ricevuta la segnalazione, le pattuglie si sono messe alla ricerca dei fuggitivi. I poliziotti hanno trovato i marocchini in corso Mazzini e li hanno arrestati. “Durante perquisizione personale effettuata a carico dei due, gli agenti hanno rinvenuto un attrezzo per bloccare le persiane. Un oggetto provvisto di una punta in ferro lunga circa 5 centimetri, che è stata sequestrata”

Nei loro confronti verrà celebrato un processo con rito direttissimo.

 

Più informazioni su