vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

PpV lancia l'allarme: "La Bandiera blu 2012 è a rischio"

Più informazioni su

Il termine per la presentazione alla FEE-Italia, da parte dei Comuni interessati, del questionario che accompagna la domanda per l’ottenimento della Bandiera blu per la prossima stagione estiva, è scaduto ieri. Progetto per Vasto ha presentato una richiesta al sindaco Luciano Lapenna per ottenere copia del documento originale che è stato consegnato e di tutte le relative attestazioni e certificazioni richieste. La preoccupazione è che per la prossima estate, la città sia costretta a fare a meno del riconoscimento.

“Sono molte le località turistiche italiane – si legge nel comunicato – che pur non potendosene fregiare, offrono un buon livello di vivibilità ambientale e di servizi, ma averla ottenuta per tanti anni per poi perderla, in termine di immagine, è certo un fatto quantomeno imbarazzante. Difficile promuovere turisticamente una località ex Bandiera blu! Noi speriamo si riesca ad ottenerla di nuovo ma il timore che ciò non accada è verosimile”.  Proprio per questo motivo Progetto per Vasto ha chiesto che venga fornita la copia del questionario dal quale inizia la procedura operativa di assegnazione della Bandiera blu anche per questo anno.

La scelta di richiedere gli allegati è stata così motivata: “Questi attestati e certificazioni sono di supporto e prova della veridicità delle risposte fornite al questionario. Conoscerne il contenuto ci permetterà di verificare lo stato dell’arte di alcuni indispensabili interventi e del mantenimento dei livelli di alcuni servizi pubblici. Esistono precisi criteri da rispettare per ottenere la Bandiera blu sulle spiagge ed il rispetto di alcuni requisiti sono considerati imperativi”.

Progetto per Vasto, che ricorda come i gravi fenomeni verificatisi la scorsa estate, con la crisi ambientale di Fosso Marino, abbiano comportato la sospensione della Bandiera blu, intende essere vigile su quelli che saranno gli interventi che l’amministrazione comunale adotterà, affinché il riconoscimento non vada perduto.

Giuseppe Mancini
  

Più informazioni su