vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Boca Punta Penna torna in campo dopo due mesi e vince

Più informazioni su

BOLOGNA – Dopo quasi due mesi di stop dovuti al maltempo, torna finalmente in campo il Boca Punta Penna e lo fa imponendosi per 3 reti a 1 contro l’Associazione Amigos, raggiungendo i capoverdiani in vetta alla classifica per un primato che mancava da dieci giornate. Un tabù sfatato dai biancorossi, che riescono finalmente a battere la compagine avversarie dopo tre sconfitte negli ultimi tre match disputati contro gli Amigos.

La partita inizia con un minuto di raccoglimento per onorare la memoria del cantautore bolognese Lucio Dalla. Il primo quarto d’ora è molto tirato con gli avversari che attuano un lungo possesso palla, ma le azioni si sviluppano solo per vie orizzontali e i due portieri non sono mai chiamati in causa. A rompere l’equilibrio del match ci pensa l’eurogoal di Serafini che recupera palla a centrocampo, vince un rimpallo e lascia partire un destro di controbalzo dai 25 metri che finisce la sua corsa sotto il sette, non lasciando scampo al portiere avversario. Lo stesso Serafini tenta il bis pochi minuti dopo, ma il suo tirocross va a stamparsi sopra la traversa quando la panchina biancorossa iniziava già ad esultare. Tuttavia il raddoppio è nell’aria e arriva al trentacinquesimo quando una splendida azione corale libera Ricci sulla destra che dribbla un avversario ma viene steso al limite dell’are piccola. Rigore ineccepibile che viene trasformato da Serafini, chiaramente il migliore in campo nella prima frazione, con una rasoiata alla destra dell’estremo difensore capoverdiano.

Nella ripresa gli Amigos entrano in campo alla ricerca del pareggio, mentre il Boca accusa un leggero calo fisico. Già al terzo minuto la punta avversaria tenta di sorpredere D’Adamo con una punizione da posizione defilata, ma il portiere abruzzese vola alla sua destra a togliere la palla dall’incrocio dei pali. Al decimo è ancora D’Adamo che intercetta una gran botta dal limite, centrale ma potentissima, e devia in corner. Pochi minuti dopo La Verghetta lancia in profondità Russo che sbilancia il marcatore con una finta di corpo e insacca per il 3 a 0 che chiude virtualmente la partita. Prima del triplice fischio c’è ancora tempo per assistere all’ennesimo prodigioso intervento di D’Adamo in uscita bassa e al goal divorato da Ricci a porta spalancata su assist dalla sinistra di Russo. A cinque minuti dal termine gli Amigos trovano meritatamente il goal della bandiera su azione d’angolo, ma ormai il tempo a disposizioe è troppo poco per poter impensierire i biancorossi.

Una prestazione maiuscola da parte di tutta la squadra permette dunque al Boca Punta Penna di agganciare, come già detto, proprio l’Associazione Amigos in testa al raggruppamento Senores B del campionato UISP felsineo. La situazione è in assoluta parità anche dal punto di vista degli scontri diretti, quindi in caso di arrivo a pari punti farà fede la coppa Disciplina. Le inseguitrici, guidate dal Bellaria, distano comunque solo quattro lunghezze. La vittoria odierna è dedcata all’amico e compositore Rolando Garau che ha scritto “Boca Vola”, il nuovo inno della squadra intonato a squarciagola negli spogliatoi per festeggiare l’aggancio alla vetta. Intanto anche nel campionato di Calcio a 7, nonostante la sconfitta per 3 a 1 nel turno infrasettimanale contro i KickAss (per il Boca a segno Ricci), i biancorossi stanno lottando per la vetta. Come al solito chiunque fosse interessato può trovare risultati e classifiche al sito http://www.uispbologna.it/uisp/calcio, mentre per tutto il resto è a disposizione la sempre aggiornata pagina facebook della squadra.

Questi gli atleti presenti in distinta: 3 Maccione, 5 Della Casa (C), 6 Cantalicio, 7 Tana, 8 Di Fabio, 10 La Verghetta N., 12 Giardino S., 13 La Verghetta S., 14 Serafini V., 15 Mileno, 17 La Verghetta N., 18 Russo, 22 Ricci, 28 Villani, 30 Del Forno, 32 Pomponio, 83 Brindisi, 89 D’Adamo Dirigenti Giardino L., Bozzelli

Simone Giardino

Più informazioni su