vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Confcommercio: a Vasto si dimettono presidente e dirigenti

Più informazioni su

VASTO – La Confcommercio di Vasto rimane senza dirigenti: si sono dimessi il presidente, Bruno Baccalà, e tutto il consiglio direttivo. Sono loro stessi ad annunciarlo in un comunicato stampa. E’ guerra con il presidente provinciale, Angelo Allegrino. 

“I motivi delle dimissioni sono da ricercare nell’impossibilità di svolgere le proprie funzioni statutarie nell’interesse dei commercianti di  Vasto.
Troppe decisioni ed iniziative sono state assunte direttamente dalla presidenza della Confcommercio  Provinciale sul nostro territorio, spesso senza il nostro coinvolgimento o quantomeno richiesta nel  merito”, si legge nella nota del direttivo vastese.

“Quando poi democraticamente si dissente si rischia l’emarginazione. E’ quello che è successo al direttivo locale con metodi, a nostro parere, non corretti. Abbiamo cercato più volte il dialogo, abbiamo richiesto incontri con la presidenza Provinciale per risolvere le divergenze che si sono create,soprattutto nell’interesse dell’associazione, ma abbiamo ricevuto una totale chiusura dalla presi denza stessa.

Essendo ormai chiara l’inesistenza di un rapporto fiduciario da entrambi le parti, ritenendo, a nostro parere, che non ci sono più le condizioni per rappresentare al meglio tale associazione sul territorio, il direttivo locale tutto ha deciso di presentare le dimissioni irrevocabili dall’incarico.
Pertanto ringraziamo tutti i soci di Confcommercio Vasto per la fiducia che ci hanno manifestato in questi anni spesi a rappresentarli con continuità ed onestà nelle varie sedi istituzionali”.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su