vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L'arbitro Massimo Ostinelli ospite della sezione Aia di Vasto

Più informazioni su

VASTO – “Se sentite qualcosa dentro fatela”. Questo il messaggio che l’arbitro Massimiliano Ostinelli della Can B della sezione di Como, ha voluto lasciare come messaggio agli associati della sezione AIA di Vasto che, nella riunione tecnica di lunedì 16 aprile, hanno avuto il piacere di ascoltare il loro collega.

“Il regolamento bisogna saperlo ma va rispolverato spesso – ha detto Ostinelli – non basta impararlo a memoria quando si è al corso arbitri, si deve ripassare in ogni occasione e proprio nelle riunioni tecniche va sviscerato e semplificato con casi concreti successi, magari, proprio ai nostri colleghi in campo durante le loro gare. All’interno del campo siamo dei leader e i giocatori ci riconoscono come tali se prendiamo le decisioni giuste in campo. In campo il leader è colui che viene accettato dai calciatori.”

“Acquistare la fiducia dei calciatori – ha preseguito Ostinelli – vuol dire dimostrare la propria preparazione fisica ed atletica, mettendo il massimo impegno in tutte le gare nelle quali siamo chiamati a dirigere. Non è facile accettare le critiche e i consigli degli osservatori, ma solo mettendoci in discussione riusciamo a comprendere i nostri errori e a migliorare la nostra preparazione.”

Dopo la parte più teorica Ostinelli ha proposto la visione di sue partite arbitrate in CAN Pro e D, commentando assieme agli arbitri e agli osservatori sezionali presenti, gli errori da lui commessi in modo da mostrare cosa voglia dire commettere sbagli tecnici dovuti al nervosismo o al calo di concentrazione.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su