vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rapine e furti, è psicosi a Vasto: tre falsi allarmi in un giorno

Più informazioni su

VASTO – La lunga serie di furti, rapine ed altri episodi criminosi ha creato il panico tra i cittadini.

Tanto che basta vedere una qualsiasi auto delle forze dell’ordine in qualche punto della città per creare l’allarme. Così, nei giorni scorsi si era diffusa la notizia di una nuova rapina in un panificio della città. Se ne parlava a bordo degli autobus del trasporto urbano, identificando chiaramente l’attività oggetto della rapina.

Ma, ad una pronta verifica con i titolari dell’esercizio commerciale, la notizia che era circolata si è rivelata falsa. Nessuna rapina al panificio.

Solo poche ore ed ecco che circola la notizia di una rapina ad un altro panificio. Addirittura ne chiedeva lumi anche uno dei più noti avvocati della città. E allora ecco che parte nuovamente il meccanismo della verifica diretta della notizia.

Anche in questo caso, fortunatamente, nessuna rapina. Però a trarre in inganno in questo secondo episodio era stata davvero la presenza di una volante della polizia davanti al panificio. Era stata chiamata per intervenire in quello che era sembrato un tentativo di scippo, ma che poi si era rivelata una storia di tutt’altra fattura: qualche dissapore tra madre e figlio. La cosa evidente è che il livello d’allerta nei cittadini è massimo.

Ogni movimento sospetto viene preso per  un episodio criminoso, creando suggestioni e a volte falsi allarmi. Ben vengano i casi di eccesso di prudenza, ma occorre fare molta attenzione quando poi la vox populi diffonde notizie che rischiano solo di fare una gran confusione e generare altra insicurezza, se non creare una vera e propria psicosi furti-rapine.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su