vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Affittano online la casa al mare, ma è una truffa

Più informazioni su

VASTO – Affittano la casa per le vacanze al mare ma al loro arrivo a Vasto scoprono di essere stati truffati. E’ la disavventura capitata ad un gruppo di giovani di Aversa, che la settimana di Ferragosto sono incappati in questo spiacevole episodio. Avevano scelto Vasto come meta delle loro vacanze estive e cercato una casa da affittare sui siti web che offrono questo servizio. E proprio su uno dei più importanti del settore avevano trovato l’appartamento giusto. Una casa su lungomare Cordella, al centro della località balneare, ad un prezzo vantaggioso: 650 euro per una settimana.

“Tutto filava liscio – hanno raccontato i ragazzi – una volta avuto l’indirizzo, lungomare Cordella, abbiamo pure visto le foto della  casa sul pc. Conveniente il prezzo pattuito, 650 euro, impossibile lasciarsi sfuggire un’occasione così. Con una carta prepagata abbiamo inviato la caparra da 200 euro, come richiestoci, e abbiamo preparato i bagagli. Certo – confida una delle ragazze del gruppo – il prezzo ci era subito sembrato un po’ basso per il periodo, ma i sospetti sono nati solo la sera prima di partire: telefonino del signore spento o irraggiungibile”.

L’amara sorpresa c’è stata quando i giovani sono arrivati a Vasto. Nell’abitazione che loro avevano “affittato” c’erano i proprietari, ignari di quanto era accaduto. E così i ragazzi si sono resi conto di essere stati truffati da una persona che in qualche modo aveva recuperato le foto della casa e l’aveva messa in affitto. Amareggiati per quanto accaduto, hanno deciso di rimanere comunque in vacanza a Vasto, affittando delle stanze presso una pensione. Non prima però di aver segnalato l’episodio alla Polizia Postale che ora, sta cercando di risalire al lafattore, attraverso lo scambio di email con i giovani truffati.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su