vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli atleti del Cedas Sevel protagonisti a San Salvo nella 'festa dell'amicizia nello sport'

Più informazioni su

SAN SALVO. Nel quadro della manifestazione denominata “Festa dell’amicizia nello sport”, che ha avuto luogo nell’ultimo fine settimana sui campi degli stabilimenti balneari “Cocorito Beach” e “Happi Days” di San Salvo  Marina e presso la palestra dei “Salesiani” si sono giocati i tornei di beach volley e pallacanestro aziendale.
Sotto l’attenta regia di Andrea, Giuseppe e Walter Di Gregorio, coadiuvati nella circostanza dai dirigenti marchigiani Morris Giuliani e Domenico Spina, si è iniziato a giocare sabato pomeriggio, mentre le finali si sono disputate nella mattinata di domenica.
Nella pallacanestro aziendale si è imposta in maniera netta la formazione molisana del “Jurassic Team” che ha sconfitto sia il Cedas Sevel di Atessa che le Acciaierie Valbruna di Vicenza. I porta colori della fabbrica che produce il Ducato (Sandro De Nobile, Domenico Di Vito, Fabio Frattura, Marco Garibaldi, Giovanni Mastrangelo, Ennio Meccia, Marco Nanni, Giovanni Orecchio, Nicola Ucci, Francesco Vacca, allenatore Michele Celenza, dirigente accompagnatore Antonio Flamminio) che hanno vinto il doppio confronto con i veneti, si sono poi piazzati al 2° posto.
Nel torneo misto di beach volley, bello ed inatteso il successo della coppia termolese Michele Pezzano – Francesca Berchicci. Al termine di una combattutissima finale, risoltasi soltanto al tye break, la coppia molisana è riuscita a sconfiggere la coppia Gianni Di Pinto – Silvia Palazzo (Cedas Sevel ed è salita sul gradino più alto del podio. Al terzo posto l’altra coppia del Cedas Sevel formata da Paride e Claudia Mancini, mentre al quarto posto si è piazzata la seconda coppia del Cedas FPT Termoli Antonio Del Cinque – Anisia Lauditi.
In quello maschile si sono imposti i porta colori del CRAL Angelini di Ancona Matteo Covacci – Angelo Brocanelli, cui è andato il “Trofeo Augusta Assicurazioni”, messo in palio dagli Agenti D’Ascenzo & Bruno. Nella finale hanno avuto la meglio sulla coppia della Fao di Roma composta Fabrizio Fracassi e da Asha Ranahipurayalage, atleta proveniente dallo Sry Lanka. Il 3° posto è stato appannaggio di Ottavio Franciotti  – Gianni Spenza, del Cedas Sevel.
Nel corso della festosa cerimonia di premiazione, che si è svolta presso il Poseidon Beach Village di San Salvo Marina, Antonio Bruno in rappresentanza della Augusta Assicurazioni di cui con il cognato Andrea Gabriele D’Ascenzo è agente per la zona Lanciano, Vasto, Termoli, e Giancarlo Candeloro in rappresentanza della Tasso & Candeloro costruzioni, hanno premiato le squadre e le coppie salite sul podio. Per la pallacanestro sono stati assegnati riconoscimenti individuali agli atleti che si sono maggiormente distinti: miglior giocatore Silvano Polo (Valbruna), miglior realizzatore Giovanni Mastrangelo (Cedas Sevel), miglior tiratore da 3 punti Massimo Pezzella (Jurassic). Per il fair play sono stati premiati Adriano Andriolo (coach Valbrina), Giovanni Orecchio (Cedas Sevel), Gennaro Mucciarella (Jurassic).
“Come in tutte le manifestazioni precedenti – spiega Walter Di Gregorio, Segretario del Cedas Sevel di Atessa, che ha organizzato l’evento, ogni partecipante ha donato una piccola somma che sarà devoluta all’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Siamo molto soddisfatti -conclude – per l’ottima riuscita della manifestazione e per il clima di festa e di amicizia che si è instaurato tra gli ottanta atleti partecipanti, provenienti da 5 regioni italiane.”

V/Red

Più informazioni su