vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

In consiglio comunale approvato il progetto per realizzare lo sportello per le imprese

Più informazioni su

SAN GIOVANNI TEATINO. Il Comune di San Giovanni Teatino ha istituito il suo “Sportello Unico per le Attività Produttive” (Suap): nel corso della seduta del Consiglio comunale di giovedì scorso, infatti, all’unanimità i consiglieri hanno deciso di recedere dalla gestione del servizio prestato negli ultimi dodici anni dal Patto territoriale Chietino-Ortonese e di approvare il regolamento del nuovo sportello che semplificherà maggiormente i rapporti tra istituzione e forze produttive del territorio.

«Nelle linee guida del mandato della mia amministrazione – ha commentato il sindaco, Luciano Marinucci – uno degli obiettivi primari che ci siamo posti è quello di aprire la nostra realtà alle interrelazioni in un’ottica di attrazione di investimenti sul territorio che possa caratterizzare San Giovanni Teatino come un vero e proprio “distretto dei servizi”: nonostante la crisi economica che attanaglia anche il nostro territorio, stiamo dimostrando di essere capaci di potenziare i servizi ai cittadini con l’apertura degli sportelli Lavoro, Europa, Immigrazione ed oggi con il Suap».

«Il nostro obiettivo – ha  dichiarato l’assessore alle Attività Produttive, Federico Di Palma – è quello di implementare i servizi alle imprese per migliorarne la competitività sui mercati: con uno sportello più rapido ed efficiente e soprattutto più vicino ai fruitori tale finalità sarà presto realtà».

«Con il regolamento approvato – ha spiegato l’assessore all’Urbanistica, Alessandro Feragalli – si eviteranno lungaggini burocratiche che finora comportavano tempi di attesa anche di oltre un mese per la semplice trasmissione di documenti da Chieti a San Giovanni Teatino. Da oggi invece i professionisti locali potranno utilizzare, oltre ai canali tradizionali, anche una piattaforma digitale che permetterà loro di inviare la documentazione anche negli orari di chiusura dello sportello».

V/Red

 

Più informazioni su