vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Apprezzato dal pubblico il convegno promosso dall'associazione 'CamMiNo'

Più informazioni su

VASTO. Ha avuto un grande successo di pubblico il Convegno ‘L’ascolto del minore in ambito giudiziario: uno stimolo al rispetto dei diritti del bambino’ organizzato e promosso dall’associazione CamMiNo ( Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni) con sede a Vasto eTeramo, guidata dal Presidente di sezione l’avvocato Giuseppina Fabretti.  L’associazione che si occupa esclusivamente di diritto di famiglia e minorenni, solo a Vasto già conta undici membri. CamMiNo – Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni è composta di avvocati che si occupano prevalentemente di famiglia e minori e di tutela delle persone e dei soggetti vulnerabili, con il dichiarato intento di formare senza limiti territoriali un ceto forense – e di operatori del settore – sensibile ai valori e alle caratteristiche particolari della giurisdizione minorile e di famiglia che non è solo giurisdizione di ‘torti e ragioni’ ma mira alla ricostituzione su nuovi assetti giuridici delle relazioni personali nei contesti familiari in crisi.
‘La nostra associazione –ha spiegato l’avvocato Fabretti- opera quindi con il preciso intento e la piena consapevolezza di porsi come soggetto attivo e socialmente responsabile di un percorso di rinnovamento e di riforma che ponga la persona umana – e in particolare quella minore di età – e i suoi diritti fondamentali, al centro del sistema delle relazioni familiari; opera con l’esplicito intento di suscitare riflessione e una rinnovata attenzione alle tematiche della tutela della persona, del diritto minorile e delle relazioni familiari, sviluppando la propria attività per la promozione e tutela dei soggetti vulnerabili, in ragione delle caratteristiche della giurisdizione sulle relazioni familiari e stimolando la responsabilità sociale e la deontologia dell’avvocato che opera nel settore’.

 Il  Convegno di sabato scorso ha ottenuto grande affluenza, non solo per i relatori intervenuti,  ma nonostante la lunga durata dell’iniziativa il pubblico ha apprezzato l’evento, proponendo domande ai relatori al termine dell’incontro.

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su