vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Presepe Vivente nei vicoli di Santa Maria: i consigli per evitare la fila

Più informazioni su

VASTO. Anche quest’anno avrà luogo il Presepe Vivente nei vicoli di Santa Maria: tradizione consolidata del Natale vastese. A parlare e lanciare un appello Fratel Pietro Del Grosso, coordinatore della costituenda Associazione Culturale ‘Rappresentazioni ed eventi Vasto’ (Ex Comitato Presepio Vivente): “Per evitare la fila venite più tardi, anche alle 20!Non abbiamo soluzioni – continua fratel Pietro – perché i vicoli sono stretti e  non possono accogliere molti visitatori contemporaneamente. Ci si deve sgranare lungo tutto il percorso”. L’appello è rivolto specialmente alle famiglie con i bambini piccoli che devono sostare al freddo davanti Palazzo D’Avalos prima dell’ingresso al Presepio. In questi giorni tutto il team è impegnato gli ultimi ritocchi, all’allestimento dei locali ed all’organizzazione.

Ricordiamo che la 14^ edizione del Presepio Vivente tra i vicoli di S. Maria avrà luogo il 26 dicembre 2012, il 1° gennaio e il 6 gennaio 2013, ore 17.30 – 20.30 L’itinerario quello classico: ingresso nei giardini di Palazzo D’Avalos, percorso fra i caratteristici  vicoli con le scene degli antichi mestieri, grotta in un caratteristico locale sulla Loggia Amblingh , uscita da Piazza del Tomolo. Una curiosità: ci sono 4 neonati che faranno la parte del Bambin Gesù,  con le loro mamme nella parte della Madonna.  Faranno turni di un’ora. La figura  di San Giuseppe invece è fissa, sempre la stessa persona.

La manifestazione ha il patrocinio di Comune, Provincia e Regione, ed è organizzato dalla costituenda associazione “Rappresentazioni ed Eventi Vasto”  a cui hanno aderito le parrocchie di S. Maria Maggiore, S. Giuseppe, S. Lorenzo, S. Maria del Sabato Santo;  e le associazioni Pagliarelli, S. Lorenzo, Confraternita della Sacra Spina, Centro Aggregazione Anziani M. Zaccardi.

tizianasmargiassi@vastoweb.com

 

Più informazioni su