vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Falsi fallimenti: la Guardia di Finanza continua ad indagare

Più informazioni su

VASTO. Da mesi ormai le fiamme gialle di Vasto non rilasciano più alcuna dichiarazione in proposito. Ma il silenzio non riesce a nascondere la gran mole di lavoro svolta dai finanzieri sul giro di falsi fallimenti in città e nel comprensorio. Il nuovo anno potrebbe riservare nuove sorprese. Nel mirino della guardia di finanza dopo le numerose denunce di qualche mese fa ci sono i titolari di decine di imprese. Il drammatico momento economico spinge molti operatori a trovare infinite scappatoie illegali. Le Fiamme gialle sollecitate dalla Procura alzano il livello di attenzione. In un quadro economico tutt’altro che tranquillo la tentazione di percorrere strade illecite dilaga. I fallimenti aumentano ma crescono anche i reati collegati ad un tessuto produttivo che appare sempre più inquinato. Il 2012 ha portato all’apertura di 25 fascicoli. Venti i milioni di presunti ricavi e compensi evasi, 19 gli imprenditori denunciati. Su tutti pende il sospetto di avere peggiorato la propria situazione economica per distrarre beni. Molti altri faldoni potrebbero essere aperti nel 2013. Le verifiche vengono compiute con moderni sistemi di monitoraggio. Le indagini godono del supporto dell’anagrafe dei rapporti. Come detto tutto procede nel più rigoroso riserbo.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su