vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

'Topi d'appartamento' ricercati dai Carabinieri: diversi i furti programmati

Più informazioni su

ATESSA. I Carabinieri della Compagnia di Atessa sono impegnati nelle ricerche di quattro malviventi, presumibilmente di nazionalità straniera, che la scorsa sera, mentre percorrevano la SS 652 Fondo Valle Sangro a bordo di una Seat Leon, giunti all’altezza del Km 44+500, sono usciti fuoristrada andando ad urtare contro il guardrail e precipitando nella scarpata sottostante. Stando alla ricostruzione fatta dagli uomini dell’Arma le quattro persone a bordo dell’auto, che a seguito di accertamenti è risultata rubata in provincia di  Caserta, si aggiravano nella zona presumibilmente per mettere a segno dei furti in abitazione. Dopo l’incidente i malviventi sono stati soccorsi da alcuni passanti e sul posto sono arrivati anche i militari dell’Arma. Sentendo le sirene delle auto dei carabinieri avvicinarsi i quattro malviventi, stando al racconto dei primi soccorritori, si sarebbero dati a precipitosa fuga a piedi nelle campagne circostanti, facendo perdere le loro tracce. Immediate le ricerche attivate dai militari che però non hanno dato esiti positivi. Circa un’ora dopo i quattro malviventi, nei pressi del centro abitato di Monteferrante (CH), hanno aggredito e malmenato un uomo di 68 anni che li aveva sorpresi mentre erano intenti a rubargli l’auto, un Mitsubishi Pajero. La vittima, subito dopo l’accaduto, ha avvertito il 112 segnalando il furto patito e fornendo una descrizione degli aggressori che coincideva perfettamente con quella fornita dai passanti che avevano soccorso le quattro persone a bordo della Seat Leon. Le ricerche dei fuggitivi sono proseguite fino a tarda notte e sono tutt’ora in corso con l’accusa di truffa.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su