vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pesante multa per l'ex ministro Jervolino: 560.000 euro

Più informazioni su

VASTO. La notizia è di quelle destinate a far scalpore: l’ex ministro della Pubblica Istruzione, Rosa Russo Jervolino è stata condannata dalla Corte dei Conti ad un risarcimento di 560mila euro. La condanna è relativa allo smaltimento di rifiuti nel capoluogo partenopeo. Insieme alla parlamentare più volte eletta in Abruzzo e ancora molto amata nel Vastese, è stato condannato anche l’ex sindaco Antonio Bassolino. I fatti riguardano 362 lavoratori dell’ente di bacino riferibile al comune di Napoli. Secondo l’accusa i condannati fondarono una società continuando a pagare inutilmente centinaia di lavoratori dell’ente. La sentenza parla di “condotte omissive e gravi colpe, diseconomicità e inefficienza, mancanza di scelte in grado di garantire il corretto coinvolgimento dell’ente nell’attività di raccolta differenziata”. La scorsa estate l’ex parlamentare era stata oggetto di una forma di contestazione a Vasto marina. Davanti alla sua abitazioni erano apparse scritte e sacchetti di pattume. Sicuramente la vicenda non si ferma alla sentenza della Corte dei Conti. Ipotizzabile il ricorso dei condannati. 
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su