vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La stagione si chiude con sconfitte contro Atessa ed Avezzano

Più informazioni su


VASTO. Non è certo il finale che il Vasto Rugby aveva sognato. Una doppia sconfitta chiude la seconda stagione agonistica ufficiale del club biancorosso. La prima squadra è stata battuta ieri, 7 aprile, per 29-9 dall’Atessa, mentre la under 20 ha ceduto per 94-3 ai pari età dell’Avezzano. Fa particolarmente male il ko subito dai ragazzi della serie C che erano giunti ad Atessa coi migliori propositi, convinti di poter fare risultato. Infatti il primo tempo è stato un lungo monologo degli adriatici, capaci di chiudere in vantaggio per 9-0 per effetto di tre calci piazzati di Mario Barattucci (per lui anche tre errori, ma tutti da posizioni impossibili).
I sangrini non erano riusciti mai ad andare a segno nei primi quaranta minuti di gioco ma si sono trasformati nella ripresa, riuscendo subito a marcare una meta dopo pochi secondi. A quel punto i vastesi hanno faticato a reagire subendo un’altra marcatura pesante. Sul 14-9 il doppio episodio chiave del match: prima un’incursione del flanker biancorosso Stampone fermata a mezzo metro dalla linea di meta dell’Atessa e poi il cartellino giallo sventolato dall’arbitro all’indirizzo del capitano degli Arciglioni, Nicola Vitelli, per antigioco. 
Senza la propria guida e con numerose defezioni in mischia durante la ripresa, gli adriatici si sono forse smarriti oltremisura crollando in pochi minuti, durante i quali i sangrini sono andati altre due volte in meta. Un piazzato allo scadere, sempre a favore dei padroni di casa, ha chiuso l’incontro sul 29-9. 
Brutta batosta anche per la formazione under 20 che si è presentata ad Avezzano priva di alcuni fondamentali giocatori. Il punteggio finale di 94-3 è pesante e l’unica consolazione è il non essere arrivati alla tripla cifra di punti subiti. Per il Vasto l’unico piazzato è stato siglato da Pierangelo D’Onofrio. 
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su