vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Flash mob in spiaggia per urlare il diritto al rispetto e al lavoro

Più informazioni su

CASALBORDINO. Il sole tarda ad arrivare ma in compenso a surriscaldare le spiagge italiane è arrivata la richiesta di vietare alle donne di lavorare come beach steward. L’assistenza delle “donne bagnine” metterebbe in imbarazzo i villeggianti di fede musulmana.
L’iniziativa partita da Jesolo ha scatenato le ire di dell’associazione nazionale “donnedAmare“.  “Il 16 luglio sulla spiaggia di Casalbordino si terrà un flash mob”, fanno sapere Anna Falasca e Lucia Anna Lalli. Contestualmente all’iniziativa si terrà un break the chain contro l’omofobia e la violenza fisica e psicologica sulle donne. Ha assicurato la sua presenza la rappresentante della Regione, Maristella Lippolis. Molte le associazioni che hanno aderito. “Dobbiamo urlare il diritto della donna al lavoro e ad essere rispettata. Donne abruzzesi unitevi a noi. Vi aspettiamo”.  
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su