vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stazione senza bigliettaio: "Siamo indietro di 50 anni"

Più informazioni su

VASTO. 21 luglio, stazione ferroviaria di Vasto San Salvo. Un turista arriva in stazione per fare un biglietto ma deve rinunciare. La biglietteria è chiusa da settimane. La biglietteria automatica è disponibile solo in alcune ore. 
“Questa sarebbe una località turistica?”, sbotta il turista. ” Non c’è neppure più la possibilità di avere  un bigliettaio a cui chiedere informazioni e al quale rivolgersi per fare un biglietto. E’ assurdo”, ha protestato l’uomo. La situazione si trascina così dal 12 giugno scorso. Un cartello spiega che la data della riapertura dello sportello con l’operatore è da stabilire. Uno dopo l’altro i cittadini vedono sparire i servizi. La parola d’ordine è accorpamento. 
“In nome dell’accorpamento e della razionalizzazione delle spese Vasto chiude per crisi. Se le Ferrovie non hanno ritenuto necessario aprire la biglietteria nel periodo di maggiore affluenza figurarsi cosa accadrà con l’arrivo dell’autunno. Se poi aggiungiamo che le automatiche funzionano solo durante alcune ore..”, hanno commentato alcuni pendolari. ” E’ triste dirlo, ma Vasto si sta spegnendo e sta tornando indietro di 50 anni”. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su