vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

E' Francesca Di Russo, lancianese, a vincere la tappa marchigiana di Miss mamma italiana 2013

Più informazioni su

LANCIANO. Si chiama Francesca Di Russo, lancianese e fa l’estetista oltre ad essere impegnata nel settore Green Economy. E’ lei la vincitrice della tappa marchigiana di Miss Mamma italiana 2013 a Porto d’Ascoli.  La bella lancianese si è aggiudicata la fascia e il pass per le pre finali 2014 dopo aver sfilato per diverse ore in abiti sportivi, eleganti, costume olimpionico ed essersi esibita mostrando le sue abilità tra scroscianti applausi da parte del pubblico presente alla serata. 
La mamma abruzzese ha partecipato per gioco al concorso. Tutto è nato grazie a facebook su cui ha visto l’annuncio e ha chiesto informazioni. Una volta ricontattata ha partecipato solo alla serata finale dell’edizione 2012. Altra sorte quest’anno. Francesca è stata ricontattata e si è divertita molto. Ha conosciuto diverse signore mamme come lei, ed è rimasta semplice anche durante la sfilata. I vestiti se li è portati da casa e non si è truccata, ha usato solo matita e lucidalabbra come è solita fare. Solo il costume olimpionico le è stato fornito dall’organizzazione. 
Felicissima durante la premiazione non si è montata la testa ma già pensava, lì sul palco, al giorno dopo e alle tante cose che avrebbe avuto da fare tra lavoro, casa, figlio, famiglia.  “Credo che tra noi donne ci sia una brutta abitudine, quella di volere apparire belle ad ogni costo, Si arriva ad esasperare le situazioni. Abbiamo tante volte lottato per la parità dei sessi e poi spesso siamo le prime a mancarci di rispetto. Molte spesso troppo svestite e purtroppo mi preme sottolineare come le generazioni future stiano peggiorando in questo. Troppa voglia di “regalarsi al mondo”, troppa apparenza e poca, pochissima sostanza. Esempi devono essere le donne che lavorano ogni giorno sodo e che trovano il tempo per fare anche tutte le altre cose” afferma la Di Russo in una lunga intervista post concorso rilasciata a Piergiorgio Di Rocco, da cui abbiamo estrapolato le frasi più significative. (foto di vivereesanbenedetto) Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su