vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bambino ferito da un petardo. Parte inchiesta della Procura

Più informazioni su

LANCIANO. I fuochi d’artificio restano una indubbia e oggettiva attrattiva. Vanno adottate tuttavia sempre e comunque le dovute precauzioni per evitare quello che è accaduto a Lanciano due giorni fa. Un bambino è stato gravemente ferito da un petardo, la Procura frentana ha indagato la ditta di fuochi d’artificio che ha inaugurato il Festival dell’arte pirotecnica all’ex ippodromo. 
L’accusa è lesioni colpose. La ditta a giudizio del procuratore capo Francesco Menditto avrebbe avuto l’obbligo di rastrellare e bonificare l’area al termine dei fuochi. Oltre al petardo scoppiato in mano al bambino nell’area è stato trovato altro materiale pirico inesploso. 
“Con questo tipo di materiale occorre stare molto attenti”, ha rimarcato il magistrato. ”Basta una piccola miccia per provocare una deflagrazione“. Le indagini sull’incidente sono state affidate ai carabinieri. Il bambino ferito è stato operato alla mano lacerata. I medici per il momento non si pronunciano. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su